I dettagli per decorare l’ambiente bagno

Che sia piccolo, spazioso, nuovo o in via di ristrutturazione, fare attenzione ai dettagli dell’ambiente bagno è il modo migliore per creare uno spazio che ti assomigli e che sia organizzato nel miglior modo possibile.

Anche il più piccolo dei bagni può sembrare lussuoso se arredato con un’idea precisa e, soprattutto, con la dovuta attenzione ai particolari.

Nella maggior parte dei casi chi sta realizzando o ristrutturando un bagno è concentrato sulla scelta dei rivestimenti e dei sanitari più belli, ma spesso ci si dimentica che ci sono altre cose da tenere in considerazione, come il soffione della doccia, i rubinetti, i tessili e gli specchi.

ambiente bagno - Tender LAK.3 4

A questo punto, quindi, è facile capire come sia necessario allargare il concetto di arredo bagno fino a includere accessori e complementi per creare un ambiente d’insieme in cui tutto è coordinato ed elegante.

Il primo passo per realizzare un bagno in cui i dettagli fanno la differenza è pensare chiaramente allo stile che l’ambiente dovrà avere e capire quali sono i particolari con cui personalizzarlo. Allo stesso tempo sarà necessario pensare in un’ottica d’insieme per capire come il bagno si inserirà all’interno dell’intera casa. Anche in questo, i dettagli possono dare un aiuto in più: scegliere colorifiniture e materiali che si ripetono in tutta l’abitazione consente di creare un progetto in cui ogni stanza è in armonia con le altre.

ambiente bagno - Tender LAK.3 3

Vuoi un bagno rilassante e accogliente? Scegli colori neutri e tessuti delicati. Vuoi un bagno allegro ed energico? Tonalità vitaminiche e profumi frizzanti ti aiuteranno a creare l’atmosfera che cerchi. Cesti per la biancheria, vasi, candele e tappeti sono più importanti di quanto si possa pensare per arredare un bagno in grado di esprimere la personalità di chi lo vive ogni giorno.

Un dettaglio da non sottovalutare in bagno, poi, è la scelta della rubinetteria: ormai in commercio esistono complementi di ogni tipo, tra modelli e varianti di colore, ma è importante scegliere elementi che risultino coordinati tra loro proprio per evitare un risultato confuso e poco ordinato.
L’idea in più? Scegli soffioni e rubinetti performanti con un occhio di riguardo al risparmio idrico.

Da non sottovalutare è anche la scelta dell’illuminazione per il bagno: anche soltanto optare per una luce calda piuttosto che per una luce fredda significa modificare l’atmosfera che si vuole creare all’interno del bagno. Ricorda sempre che tipo di ambiente vuoi ottenere e agisci di conseguenza. Non dimenticare poi la luce naturale: se il bagno non è finestrato, progettare minuziosamente la posizione e la tipologia delle fonti di luce sarà indispensabile per ottenere il miglior effetto possibile.

ambiente bagno - Lume 6.1 1

Infine un consiglio: ricorda che in bagno dovrebbe sempre esserci abbastanza spazio per stare in piedi, asciugarsi, prepararsi e muoversi in libertà. Il bagno dovrebbe essere sempre un ambiente tranquillo e confortevole, dove ci si può rilassare e alleviare la stanchezza. 

>>> Contattaci per avere maggiori informazioni!<<<

Mastella S.r.l. | C.F. 01767460262 P.IVA 01767460262 | Cap.Soc. € 1.695.000,00 i.v. | Privacy Policy e Cookie Policy